Cosa possiamo dire? “Non abbiamo parole! Siamo semplicemente COMMOSSI!!! La vostra stima ed amore lo avete dimostrato ancora una volta! Non abbiamo parole per ringraziare ognuno di voi!”. Con queste parole, a poche ore dal termine dell’inizio dei festeggiamenti del 65esimo il Presidente del sodalizio, Daniele Lucchiari, ha voluto ringraziare la Città ed i tanti amanti del coro. Una due giorni intensa, gratificante, entusiasmante! L’arrivo ad Adria del Mº Mauro Pedrotti, Direttore del Coro della S.A.T. di Trento, accompagnato dal Presidente, Claudio Pedrotti, verso le 16.30. La visita alla sede del Coro, la firma sul libro d’onore, l’incontro pubblico in Sala Cordella con: “Le origini del canto corale di montagna e popolare”, il concerto della sera alla Basilica di S.M. Assunta ed il pranzo sociale della domenica. Come si fa a descrivere tutto? Non si riesce! Si rischierebbe di tralasciare qualche momento, qualche emozione, qualche dettaglio. Chi ha vissuto questi momenti con il Soldanella potrà raccontarlo. È un vero e proprio legame indissolubile tra noi ed il nostro pubblico! Una realtà di fatto che ancora una volta ci fa capire, qualora ce ne fosse ancora bisogno, quanto amato ed apprezzato sia il Coro Soldanella. A noi, rimane solo una parola…. GRAZIE! Ed è solo l’inizio dei nostri festeggiamenti!!!

“1954-2019 65 ANNI DI CORALITÀ”… GRAZIE!