E’ stato un grandissimo successo la trasferta del Soldanella in quel di Roma. Trasferta che si è aperta con il concerto presso la Parrocchia di S. Fedele da Sigmaringa, venerdì 23 Novembre con un repertorio composto da canti di montagna e della Grande Guerra, canti religiosi e della tradizione popolare. Un successo di pubblico che con attenzione ha seguito l’esibizione del sodalizio, come sempre egregiamente diretto dal M° Cristiano Roccato, ed alla fine in un tripudio di applausi sono stati concessi alcuni bis. Grande l’entusiasmo nel riascoltare da parte dell’organizzazione e del pubblico presente, a distanza di anni, il Coro. Il successo si è ripetuto poi durante la serata di domenica 25 Novembre presso la prestigiosa location della Sala dell’Immacolata del Convento Ss. XII Apostoli, in pieno centro a Roma, dove il sodalizio si è esibito in canti di guerra e canti di montagna. Il pubblico, intenditore di musica, durante le esibizioni ha apprezzato ed applaudito a lungo i vari canti che sono stati proposti, alcuni dei quali accompagnati dalla partecipazione straordinaria di un nostro concittadino, ormai da anni trasferitosi a Roma, che ha accompagnato il coro al violoncello, Paolo Andriotti. Grande la soddisfazione da parte dell’organizzazione, la Camera Musicale Romana, che anche in questa occasione, ha voluto e rivisto il coro a distanza di tempo. Un sentito ringraziamento viene rivolto da parte di tutti quanti noi a tutti i presenti alle due date romane. Due date che ci riempiono di orgoglio e consapevoli sempre di quanto apprezzato è il Soldanella.

Un grandissimo successo la trasferta nella Capitale